Cintura uomo: come scegliere il modello ideale per ogni occasione.

Cerchi la cintura adatta per ogni tuo look? Abbiamo qualche trucchetto da suggerirti per non sbagliare mai!

Tre trucchi per scegliere la cintura perfetta.

Tieni sempre a mente che il primo criterio da considerare in una cinta maschile è l’altezza della cintura. La regola è che: più la cintura è bassa, più è elegante. Viceversa, più la cintura è alta, più è sportiva. Tendenzialmente, se l’altezza arriva a un massimo di 3,5 cm, la cintura è da considerarsi elegante, se supera questo numero è casual e sporty.

Altro aspetto da non trascurare è la lavorazione della cintura. Se è priva di cucitura o saldata, è adatta a eventi più formali o a cerimonie. Se, invece, la cucitura è a vista o la cintura è intrecciata, sarà ideale per un outfit da tempo libero.

Oltre al materiale più o meno pregiato di cui è fatta la cintura, è fondamentale anche la sua finitura, che dipende dal look e si associa anche alla calzatura scelta. Generalmente le cinture lucide o in pelle verniciata sono ideali per un look elegante, mentre quelle opache per un outfit casual.

Come scegliere la lunghezza giusta per la cintura?

Scegliere la taglia corretta della cintura è importante e bastano dei semplici accorgimenti. Tutte le cinture si misurano in centimetri sia in altezza che in lunghezza. Per conoscere la vostra taglia, dovrete misurare il vostro girovita con un metro da sarta. A questo punto vi basterà aggiungere tra i 15 e i 20 cm e avrete la lunghezza ideale. In generale va ricordato che la cintura perfetta va allacciata al terzo foro.

Tipologie di cintura da uomo.

Esistono varie tipologie di cinte da uomo che si adattano a ogni circostanza, vediamole insieme.

Nell’outfit da cerimonia e più formale, la cintura maschile deve essere discreta, sottile. Non deve essere appariscente, ma anzi deve nascondersi. La sua primaria funzionalità deve essere quella di reggere i pantaloni. In questo caso sono da privilegiare i modelli con fibbie discrete, di forma squadrata e preferibilmente in pelle. Come si è detto prima, i modelli privi di cuciture sono più eleganti, ma la cosa fondamentale è quella di abbinare sempre la cintura alla calzatura scelta. Se la scarpa è lucida, la cintura deve esserlo a sua volta, viceversa se è opaca.

Nello stile casual, invece, ideale è la cintura da uomo sportiva che varia nei materiali, nella lavorazione e nei colori. Dunque si può scegliere tra modelli intrecciati in pelle o cinture in tessuto tecnico e ancora elastiche per una maggior comodità o a quelle artigianali che prevedono lavorazioni patchwork. Nell’ultimo caso, in particolare, la regola dell’altezza viene meno, in quanto il design diventa il fulcro fondamentale per rendere unico il proprio oufit.

Tendenze 2021 per la cintura da uomo.

Tra le tendenza 2021 troviamo sulle passerelle di moda modelli futuristici con forme e materiali molto originali. La parola chiave per questo 2021 è apparire. Per questo la cintura diventa un elemento fondamentale per arricchire l’effetto finale del proprio look. Infatti, in voga quest’anno sono le cinture multifunzionali, con moschettoni, morsetti industriali, borchie in metallo, cordoni e nappe.

Altro stile è quello delle cinture dal design ultra piatto, con intrecciati o con l’uso di pelli esotiche e lunghezze maxi da annodare sul fianco. Quindi, la tendenza di quest’anno vuole la cintura come elemento decorativo, per arricchire il proprio look.

Pronto a scegliere la cintura ideale per il tuo oufit? Visita il nostro shop online.

Spanish
Spanish